Questo sito web utilizza i cookies per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per ottenere maggiori informazioni sui cookies e per controllarne l'abilitazione consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo la navigazione acconsenti l'uso dei cookies.

CONDOMINIO GREEN CON ESTIA 5

 

E’ stato realizzato  con la Pompa di Calore aria-acqua Toshiba Estìa 5 ad Alta Temperatura l’impianto termico per il riscaldamento, il condizionamento e l'acqua calda sanitaria, a basso consumo energetico, per il condominio Europa sito nel Comune di Salzano , in provincia di Venezia, composto da sette appartamenti, oltre ai garage di pertinenza , in classe energetica A2   .

L’obiettivo nella progettazione degli impianti è stato quello di fornire un sistema edificio-impianto ‘’trasparente’’ per i futuri inquilini degli appartamenti, in modo tale da rendere l'utilizzo e la contabilizzazione delle energie semplici da usare e facili da comprendere nella ripartizione dei costi di esercizio,  garantendo sempre il massimo delle prestazioni con il minor consumo possibile. Oggi l’impianto con pompa di calore aria-acqua,  grazie alle particolari combinazioni possibili, ai livelli di temperatura di acqua calda sanitaria e ai bassi costi di gestione, è una valida alternativa ai sistemi più tradizionali di riscaldamento.

La scelta in questo progetto, firmato dallo Studio di progettazione Bernardi di Spinea e realizzato dalla Mirani Impianti di Mirano, è  stata quella di posizionare due modelli Estìa 5 ad Alta temperatura da 11,2kw a servizio dei 7 appartamenti  e 2  moduli idronici tutti equipaggiati con una pompa a 6 velocità in classe energetica A e abbinando al sistema due serbatoi per la produzione di acqua calda sanitaria. La ripartizione dei consumi di riscaldamento, acqua calda sanitaria e acqua fredda di ogni alloggio è determinata da moduli di contabilizzazione, alloggiati in un’apposita nicchia ricavata nel muro del vano scale. Nel locale sottoscala, situato al piano terra, sono stati  posizionati gli accumuli dell’acqua di riscaldamento e sanitaria, le elettropompe di circolazione, l’autoclave ed i serbatoi idrici , mentre le unità esterne Estìa 5 Toshiba sono state posizionate esternamente, sempre a piano terra, nel retro dell’edificio: le dimensioni ridotte delle unità e la silenziosità durante il funzionamento ne facilitano il posizionamento.