Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza di navigazione e inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Per approfondire o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca  qui. Continuando con la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

Acqua minerale Lauretana

Acqua minerale Lauretana

Lauretana "L'acqua più leggera d'Europa" ha scelto Toshiba per assicurare al personale addetto alla produzione il comfort termico per tutto il periodo dell’anno.

Descrizione

Il progetto prevedeva la realizzazione di un impianto per la climatizzazione estiva e invernale e per il ricambio dell’aria per chi lavora al controllo del processo produttivo, in prossimità delle macchine per il soffiaggio per preformare le bottiglie di PET (polietilentereftalato), per il riempimento, per la chiusura con tappo, per l’etichettatura e il confezionamento delle bottiglie d’acqua minerale.

L’impianto Toshiba è un sistema per la climatizzazione in pompa di calore con unità di trattamento aria ad espansione diretta, per ciascun locale (due piani, il piano terra e il primo piano) e distribuzione dell’aria con canali in lamiera zincata microforata, con aria esterna di ricambio, consentendo di mantenere i reparti in sovrappressione rispetto all’esterno e agli altri ambienti dello stabilimento.

I gruppi di unità esterne VRF SMMSe, uno per ciascun reparto, sono costituiti da tre moduli 20HP+20HP+16HP con potenza termica da 176 kW e potenza frigorifera da 157 kW. All’interno di ciascun reparto sono state posizionate sei unità interne canalizzabili, staffate a soffitto con le seguenti caratteristiche:

  • Potenza frigorifera: 28 kW
  • Potenza termica: 31.5 kW
  • Portata aria: da 3360 a 5040 m³/h

Le sei unità sono canalizzate con canali circolari microforati, complete di griglie di ripresa dell’aria in corrispondenza delle singole unità e griglia di presa aria esterna.

I vantaggi di questo impianto Toshiba, realizzato per lo stabilimento della Lauretana, sono il passaggio dal caldo al freddo con un cambio di temperatura graduale e in grado di garantire il ricambio d'aria, la silenziosità delle unità sia interne che esterne. Infine presenta il perfetto mix tra efficienza ed estetica.

L'impianto è stato progettato dallo studio Area Ingegneria di Pinerolo e installato da Cisam srl.

Parlano di noi: "Più efficienza e comfort nell'industria con il VRF" - Giornale del termoidraulico (9 aprile 2018)

  • Graglia (BI)
  • Azienda/Stabilimento
Equipment

SMMSe: 6 (2 gruppi da 56HP)

Unità interne: 6 canalizzabili alta prevalenza per ogni reparto