14 Giu

Filtro Ultra Pure: un alleato contro l’allergia ai pollini

L’aria contiene numerose particelle biologiche che possono dare origine ad una serie di disturbi: tra questi vi è l’allergia ai pollini.

L’allergia ai pollini è molto frequente e comporta sintomi piuttosto fastidiosi quali congestione nasale, prurito e lacrimazione degli occhi, infiammazione delle mucose, tosse. Possono, però, manifestarsi anche sintomi più pesanti come quelli asmatici, con difficoltà respiratorie gravi.

Quando ci troviamo all’esterno, non possiamo fare molto per limitare questi sintomi, ma possiamo agire nelle nostre case, cercando di mantenere la migliore qualità dell’aria: in tal senso, il climatizzatore può essere un alleato fondamentale. Come? Attraverso i filtri ad alta efficienza.

Il filtro Ultra Pure di Toshiba 

L’attenzione all’elevata qualità dell’aria è una delle principali priorità di Toshiba, per garantire un ambiente pulito e sano per tutta la famiglia. Tutti i climatizzatori Toshiba sono dotati di un sistema di filtrazione multistadio con funzione di pre-trattamento e di rimozione. La tecnologia impiegata è la magic-coil che combina:

  • batteria interna autopulente
  • scambiatore in alluminio con rivestimento “acqua resin”
  • controllo della ventola interna.

Il nuovo filtro Ultra Pure è l'ultimo prodotto dei laboratori Toshiba ed è sicuramente tra i più performanti. L'esperienza acquisita con i precedenti dispositivi di filtraggio ha portato a questa tecnologia altamente efficace, che purifica l'aria usando ioni ed enzimi.

Le caratteristiche del filtro Ultra Pure

Vediamo insieme in cosa si differenzia il filtro Ultra Pure:

  • Contiene ioni d’argento e l’enzima leuconostoc (estratto dal "kimchi"), che gli conferiscono una potente attività antibatterica: inibisce fino al 99,9% di virus e batteri
  • Potere deodorante: assorbe fumo, odori alimentari e cattivi odori
  • Efficacia anti-umidità: previene la formazione di muffe e funghi.
  • Inoltre, Ultra Pure è in grado di trattenere fino al 94% di particolato fine e funge da barriera per tutte le particelle con diametro fino a 2,5 μm, tra le quali anche i pollini: i granuli di polline, infatti, hanno in media dimensioni che variano dai 5 μm agli oltre 200 μm.

Scegli il tuo climatizzatore con filtro ad alta efficienza: visita il nostro sito!

Articoli correlati

immagine articolo

Come ridurre efficacemente l'umidità in casa

L’eccessiva umidità tra le mura domestiche può essere sinonimo di un ambiente poco sano: una percentuale troppo alta di particelle d’acqua disperse nell’aria, infatti, può provocare non solo spiacevoli effetti di natura estetica alle pareti, ma anche danni strutturali all’edificio. Inoltre, può favorire la formazione di muffe e funghi che alla lunga possono scatenare reazioni allergiche o difficoltà del sistema respiratorio, specie in bambini o anziani.

Pubblicato il5 Lug
immagine articolo

Risparmio energetico: 5 mosse vincenti

Il tema del risparmio energetico è sempre più strettamente connesso a quello del rispetto per l’ambiente: un uso consapevole delle risorse naturali e un cambiamento delle proprie abitudini di consumo sono un primo passo verso la riduzione degli sprechi e la promozione di uno sviluppo sostenibile. Adottando alcuni semplici accorgimenti, ognuno di noi può contribuire al risparmio energetico: scopriamo insieme come.

Pubblicato il21 Apr
immagine articolo

Perchè conviene scegliere una pompa di calore elettrica nel 2022

In questi ultimi anni, gli impianti a pompa di calore hanno sostituito sempre più i vecchi sistemi di riscaldamento e raffrescamento, grazie anche ai numerosi incentivi fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici. Infatti, la pompa di calore può essere utilizzata in qualsiasi applicazione e tipologia abitativa; anche nei condomini, in cui può fungere da fonte di riscaldamento centralizzato con distribuzione del calore nei vari appartamenti.

Pubblicato il13 Apr

Iscriviti al primo corso online dedicato ai professionisti della climatizzazione.
Ti avviseremo appena il corso sarà pubblicato.