4 Lug

SEIYA, il nuovo sistema di climatizzazione Toshiba Clima

La nuova unità a parete per ambienti residenziali firmata Toshiba Clima si chiama Seiya. È un sistema di climatizzazione ad alta efficienza, a basso consumo energetico, con prestazioni in raffrescamento in classe A++ e in riscaldamento in classe A+ e utilizza il gas refrigerante a basso impatto ambientale R32. Disponibile in 7 taglie di potenza da 1,5 a 6,5 kW in freddo e da 2,0 a 7,0 kW in caldo, offre un comfort ideale durante tutti i mesi dell’anno grazie alla tecnologia inverter.

Perché Seiya? Il suo nome in giapponese significa “notte tranquilla” e rende bene l’idea di cosa offre questo nuovo modello. È molto silenzioso perché l’unità esterna è dotata di una nuova scheda di controllo inverter oltre a nuovi componenti per ridurre al minimo le vibrazioni e il rumore. 

Seiya ha prestazioni eccellenti grazie alla tecnologia innovativa sviluppata da Toshiba. Il climatizzatore con controllo a inverter, infatti, è un sistema di raffrescamento e riscaldamento intelligente, perché ottimizza le prestazioni della macchina e offre benessere in tutti gli ambienti con un mantenimento della temperatura a livello costante, per garantire comfort in ogni momento della giornata. Nello specifico, Seiya assicura il funzionamento e la corretta temperatura durante tutto l'anno, grazie all'ampio range operativo: da -15°C in riscaldamento fino a +46°C in raffrescamento.

4 vantaggi di Seiya

Benessere domestico

Seiya è un climatizzatore pensato per offrire il massimo comfort. La funzione Quiet permette, con una semplice pressione di un tasto del telecomando, di ridurre il livello sonoro dell'unità esterna di 3 dBA. Analogamente questa funzione è attivabile anche sull’unità interna: abbassando la velocità del ventilatore, soprattutto durante le ore notturne, aiuta a favorire il sonno e dare maggiore benessere.

Tecnologia inverter


Toshiba ha sviluppato l'innovativa tecnologia inverter, che abbina prestazioni eccellenti a un alto livello di affidabilità del sistema di climatizzazione. La tecnologia Toshiba consente a Seiya di regolare finemente la velocità del compressore, per fornire all’ambiente la corretta quantità di energia sia in riscaldamento che raffrescamento in base alla domanda dell’utente, garantendo così un alto livello di comfort e l’ottimizzazione del consumo di energia.

Progettato per durare


La funzione Self-Cleaning e la protezione Magic Coil di Seiya aiutano a prevenire l'accumulo di acqua e polvere sullo scambiatore, garantendo l’emissione di aria fresca e salubre più a lungo. Quando il climatizzatore viene spento, il ventilatore continua a funzionare in modo che la batteria resti pulita e asciutta. Questo sistema è utile anche per mantenere sempre al massimo l’efficienza energetica del sistema di condizionamento. 

Toshiba Home AC Control


L’applicazione Toshiba Home AC Control permette di gestire completamente il climatizzatore e i consumi energetici in semplicità. Basta questa semplice APP per smartphone e tablet per controllare Seiya sia dentro che fuori casa. Con quest’APP si può personalizzare il clima desiderato in base alle preferenze, impostare il livello di raffrescamento o di riscaldamento ideale per ogni momento della giornata, indipendentemente da dove ci si trovi. 

Il nuovo sistema di climatizzazione Seiya è la soluzione ideale per chi cerca un impianto a basso impatto ambientale, silenzioso, con alte prestazioni e dal design moderno. Trovi tutte le informazioni su Seiya sul sito Toshiba Clima.

Articoli correlati

immagine articolo

IL PROFESSIONISTA DEL MESE: INTERVISTA A MICHELE MAGGIONI DI DUE EMME DI MAGGIONI

Toshiba Clima è come una grande famiglia: ognuno con le proprie competenze e passioni partecipa a far crescere il nostro team e a raggiungere i risultati che ci rendono orgogliosi ogni giorno, grazie al dialogo e alla fiducia. Vi presentiamo queste persone per farvi conoscere la loro visione del mondo della climatizzazione e il rapporto speciale che hanno con la nostra azienda. Esperti e professionisti che lavorano al nostro fianco condividendo i nostri valori e la nostra missione: creare un clima migliore per un mondo migliore. Questo mese vi presentiamo il nostro Toshiba Partner Michele Maggioni, titolare dell’azienda DUE EMME di Maggioni & C. Srl di Anzano del Parco (CO). Buona lettura!

Pubblicato il22 Nov
immagine articolo

L’innovazione firmata Toshiba offre prodotti di alta qualità

Da sempre Toshiba investe in tecnologia e innovazione, con un’attenzione particolare per il rispetto dell’ambiente. L’azienda viene fondata a Ginza nel 1875 da Hisashige Tanaka, figura di spicco nel campo della meccanica e uno dei più grandi inventori giapponesi, e da Ichisuke Fujioka, genio dell’elettronica. Per noi di Toshiba, il 1875 è la pietra miliare da cui inizia la nostra storia, che ha portato il marchio a diventare un’azienda leader in diversi campi oltre a quello della climatizzazione, specializzata nell’offrire prodotti innovativi ad alta efficienza e affidabilità. Oggi, i principali impianti di produzione dei sistemi di climatizzazione hanno sede in Giappone e in Thailandia. Toshiba Fuji Works ha sede a Fuji, Giappone, ed è il centro in cui vengono sviluppate le tecnologie di climatizzazione più innovative e all’avanguardia. In Thailandia c’è la sede di produzione di una vasta gamma di prodotti dalle linee Residenziali fino alle Linee Commerciali, con una distribuzione in più di 50 paesi in tutto il mondo, compresa l’Italia.

Pubblicato il4 Nov
immagine articolo

Il gas refrigerante R32: una grande evoluzione per l'ambiente

È facile associare il marchio Toshiba a R32, gas refrigerante che rispetto al vecchio fluido R410A ha una maggiore efficienza energetica e un minor impatto sull’ambiente. Toshiba si impegna nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie che siano a basso impatto ambientale e che rispettino le normative emanate a livello internazionale ed europeo per rispettare i limiti imposti. La normativa è ampia e articolata, e nel corso degli anni è stata soggetta a modifiche e aggiornamenti. L’impegno per la salvaguardia dell'ozono stratosferico nasce nel 1989 con il Protocollo di Montreal, mentre con il protocollo di Kyoto, nel 1997, si comincia a parlare di "gas effetto serra" e delle azioni da mettere in atto per ridurne le emissioni, e viene introdotto l’indice GWP. Il Protocollo di Montreal è stato rivisto nel 2016 a Kigali (Ruanda) con l’approvazione dell’emendamento che sancisce la riduzione progressiva della produzione e dell’utilizzo degli idrofluorocarburi. L’Unione Europea ha sempre recepito le iniziative di questi due protocolli, introducendo le normative sugli F-gas, in particolare con il Regolamento 517/2014 (limitazione dell’uso degli F-gas sul territorio in termini di emissioni di CO2 equivalente).

Pubblicato il24 Ott

Iscriviti al primo corso online dedicato ai professionisti della climatizzazione.
Ti avviseremo appena il corso sarà pubblicato.